I due ciuchini

Lucignolo e Pinocchio, trasformati in due ciuchini. È il primo pensiero che abbiamo associato a questa fotografia, che però con Collodi c'entra poco o nulla, così come speriamo - per il bene dei due asinelli, animali docili e d'una intelligenza spiccata, nonostante le credenze diffuse - che d'una messa in scena si sia trattata, una goliardata dei giovani di Spirano e che una volta eseguito lo scatto essi siano scesi dal carro, lasciando gli animali al loro viatico.

Giorgio
Giorgio Bardaglio Giornalista

La fatica di una volta

Le porte della storia

Bergamo Di Notte