Registrati

Dati Personali

I campi contrassegnati con asterisco (*) sono obbligatori.

Condizioni di Utilizzo | Privacy

CONDIZIONI GENERALI PER L’UTILIZZO DEL SERVIZIO

1. ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI
Utilizzando i Servizi di Storylab, l’Utente accetta le presenti Condizioni di utilizzo del Servizio (di seguito anche “Condizioni”) e si impegna a rispettarne i contenuti. Le presenti Condizioni costituiscono un accordo legalmente vincolante tra l’Utente e Moma Comunicazione S.r.l. riguardo all’utilizzo dei servizi di Storylab.

2. COSA E’ STORYLAB
Storylab è il portale sul quale ciascun Utente maggiorenne che si sia preventivamente registrato ed abbia approvato le Condizioni e fornito il consenso al trattamento dei dati personali, potrà pubblicare fotografie o altro materiale storico o di particolare valore sociale e culturale, che raccontino la storia di Bergamo e della sua provincia. L’Utente potrà altresì apporre una didascalia alle fotografie pubblicate e commentare le fotografie pubblicate da altri Utenti.

3. TITOLARITA’ DEL PORTALE E DEL MARCHIO
Il portale www.storylab.it ed il marchio “Storylab”, sono di proprietà di Moma Comunicazione S.r.l. con sede in Bergamo viale Papa Giovanni XXIII n. 124 CF e P. IVA 03700050168 (di seguito Moma).

4. REGISTRAZIONE DELL’ACCOUNT
1. Per poter accedere ai servizi di Storylab l’Utente dovrà preventivamente compilare il form di registrazione e accettare il contenuto delle presenti condizioni generali per l’utilizzo del servizio e concedere il consenso al trattamento dei propri dati personali.
2. L’utente si impegna a fornire informazioni corrette e complete che lo riguardano quando richiesto dal modulo di registrazione. Una volta completato il processo di registrazione ai servizi di Storylab, all’Utente sarà assegnata una password e un ID Storylab. L’Utente sarà responsabile della gestione della segretezza della propria password e della sicurezza del proprio account. Di conseguenza, l’Utente è l’unico responsabile di tutte le attività effettuate per il tramite del proprio account. A tal fine l’utente dovrà:
a. comunicare immediatamente a Storylab qualsiasi utilizzo non autorizzato del proprio account nonché qualsiasi altra violazione della sicurezza;
b. assicurarsi di disconnettersi dal proprio account alla fine di ogni sessione.

5. CONDOTTA E CONTENUTI DELL’UTENTE
1. L’Utente è l’unico responsabile di tutte le informazioni, dati, fotografie, messaggi, commenti, tag e qualsiasi altro materiale inviato a Storylab. L’Utente si impegna a non svolgere attività sui servizi Storylab e a non utilizzarli per inviare Contenuti, che:
c. violino qualsiasi legge (ad esempio, normative in tema di diffamazione), norma o diritto di terzi (ad esempio le leggi sulla tutela del diritto d’autore o sulla tutela dei dati personali) o incoraggino altri a dette violazioni;
d. siano osceni, intimidatori, violenti, offensivi o dannosi nei confronti di terzi, minori inclusi, lesivi della privacy altrui, minacciosi, molesti, discriminatori o inappropriati per altro motivo;
e. impersonino l’identità di un’altra persona o forniscano informazioni false su un utente (inclusa l’età) o sui contenuti dell’Utente;
f. costituiscano “spam” o qualsiasi altra forma di pubblicità, materiale promozionale o messaggio commerciale indesiderato, ad eccezione dei casi in cui ciò è espressamente consentito ed autorizzato da Moma;
g. interrompano o danneggino il normale funzionamento dei Servizi di Storylab, dei server o delle reti connesse al servizio;
h. contengano o colleghino a virus informatici, malware o qualsiasi altro tipo di codice dannoso;
i. raccolgano Contenuti dell’Utente o informazioni sugli utenti , oppure accedano in altro modo ai servizi di Storylab utilizzando mezzi automatici (come harvesting bot, robot, spider o scraper) senza previa autorizzazione da parte di Storylab;
j. riproducano, commercino o sfruttino in altro modo per qualsiasi scopo commerciale qualsiasi parte dei servizi Storylab (inclusi contenuti dell’Utente, messaggi pubblicitari, software e ID Storylab dell’Utente).
3. L’Utente riconosce che Moma non ha alcun obbligo di monitorare i contenuti dell’Utente. Moma si riserva il diritto di rifiutare, classificare o eliminare i Contenuti dell’Utente disponibili tramite i servizi che violino le presenti Condizioni o che siano ritenuti inappropriati per altri motivi.
4. I servizi di Storylab e il software in essi integrato possono includere componenti di sicurezza che consentono la protezione di materiali digitali. L’uso di tali materiali è soggetto alle regole di utilizzo stabilite da Moma o dai fornitori che hanno dato i contenuti a Storylab.
E’ severamente vietata qualsiasi forma di riproduzione, pubblicazione, ridistribuzione o esposizione pubblica non autorizzata di qualsiasi materiale fornito da Storylab.

6. LICENZA DA PARTE DELL’UTENTE
1. L’Utente conserva i diritti d’autore e qualsiasi altro diritto di cui è già titolare sui Contenuti che invia o rende disponibili tramite Storylab. Quando l’Utente invia o rende disponibili Contenuti in aree pubblicamente accessibili, l’Utente concede a Storylab le seguenti licenze:
a. per foto, file di grafica, audio o video che l’Utente invia o rende disponibili in aree pubblicamente accessibili, l’utente concede a Moma di utilizzare il suddetto materiale in forma esclusiva per le attività editoriali di Moma e delle società del Gruppo Sesaab;
b. concede inoltre di esibire e visualizzare pubblicamente i materiali inviati dall’Utente in qualsiasi parte della rete di Storylab o in connessione con il progetto stesso (socialnetworks o altri siti collegati a Storylab) in qualsiasi formato o supporto attualmente conosciuto o sviluppato in futuro.
2. L’Utente è l’unico responsabile di qualsiasi dato o informazione personale che sceglie di divulgare o rendere pubblicamente accessibile tramite Storylab. L’Utente riconosce e accetta che Moma non è responsabile della divulgazione e dell’accessibilità pubblica a tali dati. Qualsiasi dato o informazione inserita in aree pubblicamente accessibili può restare pubblicamente accessibile per un periodo di tempo indefinito.

7. LIBERATORIA
L’Utente garantisce la piena titolarità dei diritti relativi al materiale inviato. L’Utente garantisce di avere ottenuto il consenso alla pubblicazione delle fotografie da parte delle persone ivi ritratte. Moma non sarà pertanto responsabile della eventuale lesione dei diritti di terzi derivante dalla pubblicazione delle fotografie su Storylab. Le responsabilità delle informazioni rivelate o diffuse nelle aree pubblicamente visibili ricade esclusivamente e interamente sull’Utente.
Moma si impegna a tal fine a rimuovere da Storylab, su semplice richiesta da formulare all’indirizzo privacy@storylab.it, ogni contenuto ritenuto lesivo dei diritti di terzi. L’Utente che ha caricato il contenuto autorizza fin da ora Moma alla rimozione.

8. LINK , CONTENUTI ESTERNI E COOKIES
1. Storylab può includere contenuti, applicazioni e servizi provenienti da link a siti web o collegamenti esterni. Tutti i contenuti esterni ricadono sotto la responsabilità del fornitore esterno e vengono forniti da tale fornitore in base alle proprie condizioni specifiche. Moma non esercita nessun controllo sui contenuti esterni e non supporta tali contenuti, né è responsabile per la disponibilità, accuratezza o affidabilità dei contenuti esterni o di eventuali perdite subite dall’utente per l’affidamento risposto su tali contenuti. Qualsiasi controversia che l’Utente possa aver relativamente ai Contenuti Esterni presenti nei servizi Storylab dovrà essere risolta direttamente con il fornitore esterno.
2. Moma si riserva il diritto di installare propri cookie sul computer dell'utente e di accedervi. Moma consente a una ristretta serie di aziende selezionate che pubblicano inserzioni su alcune delle sue pagine di installare i loro cookie nel computer dell'utente e di accedervi. L’utilizzo di detti cookie da parte di queste altre società è disciplinato dalle politiche sulla privacy adottate da dette società e non dalle presenti condizioni generali di servizio Gli inserzionisti o altre aziende non hanno accesso ai cookie di Moma. Moma utilizza web beacon per accedere ai propri cookie all’interno e all’esterno della sua rete di siti web e in relazione ai propri prodotti e servizi..

9. DIRITTI DI PROPRIETA’ DI STORYLAB
I servizi di Storylab, contengono informazioni proprietarie e riservate, protette dalle leggi applicabili in materia di proprietà intellettuale e/o industriale. Le informazioni presentate dall’Utente tramite Storylab potrebbero essere protette dalle norme in materia di diritto d’autore, marchi, marchi di servizio, brevetti o altri diritti di proprietà intellettuale e/o industriale. Ad eccezione di quanto espressamente consentito dalla legge applicabile oppure fatta eccezione per il caso in cui sia espressamente autorizzato da Moma o dal relativo concessore di licenza (ad esempio un inserzionista), L’Utente si impegna a non utilizzare, distribuire, riprodurre, adattare, pubblicare, tradurre, creare opere derivate, affittare, vedere, eseguire pubblicamente o visualizzare pubblicamente i Contenuti di Storylab.

10. LIMITAZIONI E RESPONSABILITA'
1. Se non diversamente specificato dalle presenti Condizioni, Moma e i suoi concessori di licenze non hanno alcuna responsabilità e non corrisponderanno all’Utente alcun rimborso:
a. per la perdita, il danneggiamento o la mancata consegna di qualsiasi informazione o di Contenuti dell’Utente;
b. per qualsiasi modifica apportata a Storylab.
c. per la mancata disponibilità di qualsiasi Servizio del portale Storylab;
d. per qualsiasi perdita che non possa ragionevolmente essere prevista, derivante dall’utilizzo da parte dell’utente dei servizi Storylab;
e. per qualsiasi perdita che l’Utente possa subire nel caso in cui violi in qualsiasi modo le Condizioni, ad esempio, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, il caso in cui non fornisca a Storylab i dati di registrazione corretti e aggiornati oppure non protegga la riservatezza e segretezza della sua password o dei dettagli del suo account.
2. Conferma inoltre di non avere nulla a pretendere in ragione di quanto sopra indicato e di rinunciare irrevocabilmente ad ogni diritto, azione o pretesa derivante da quanto sopra autorizzato.

11. MODIFICHE ALLE PRESENTI CONDIZIONI
Moma si riserva il diritto di modificare periodicamente le presenti Condizioni generali di utilizzo del servizio, dandone comunicazione all’Utente all’atto del primo accesso conseguente alle modifiche.
All’Utente è richiesto di accettare le modifiche alle Condizioni. Qualora l’Utente non accetti le modifiche alle Condizioni è tenuto ad interrompere l’utilizzo del servizio Storylab.


INFORMATIVA PRIVACY
Ai sensi dell'articolo 13 del "Codice in materia di protezione dei dati personali" vi informiamo sulle modalità con le quali procederemo la trattamento dei dati personali forniti. Detto trattamento sarà improntato ai principi di necessità, di pertinenza e di non eccedenza previsti dal Codice della Privacy.

FINALITÀ DEL TRATTAMENTO
I dati personali saranno trattati al solo fine di permettere la pubblicazione degli annunci e delle fotografie sul sito www.storylab.it.
In caso di espressa autorizzazione, Moma Comunicazione S.r.l. potrà inviare all’Utente materiale pubblicitario.

TITOLARE E MODALITÀ DEL TRATTAMENTO
Moma Comunicazione S.r.l. con sede in Viale Papa Giovanni XXIII, 124 – 24121 Bergamo privacy@storylab.it, in qualità di titolare del trattamento, raccoglie i dati e procede al loro trattamento con procedure informatizzate. La logica applicata al trattamento dei dati è strettamente correlata alla finalità di fornitura del servizio offerto.

CONFERIMENTO DEI DATI E MANCATO CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI
Il conferimento dei dati è sempre facoltativo, tuttavia in mancanza dei dati contrassegnati come "obbligatori" nel form di Registrazione, l’Utente non potrà utilizzare il servizio.

SOGGETTI CHE POSSONO VENIRE A CONOSCENZA DEI DATI
I dati personali raccolti con la presente registrazione potranno essere trattati da incaricati del trattamento preposti alla gestione del servizio richiesto. La presente informativa potrà essere integrata da ulteriori informative a seguito della richiesta di specifici servizi.

DIRITTI DELL'INTERESSATO (ART. 7 D. LGS. 196/2003)
L'Utente ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e di conoscere: a) l'origine dei dati personali; b) le finalità e modalità di trattamento; c) la logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici. L'Utente ha diritto di ottenere: i) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; ii) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; iii) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere i) e ii) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. L'Utente ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: A) per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; B) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. L'Utente può contattare il Titolare del trattamento per far valere i Suoi diritti così come previsti dall'articolo 7 inviando una e-mail a privacy@storylab.it. Inoltre, potrà far valere i propri diritti dinnanzi all'Autorità giudiziaria o con ricorso al Garante.

ACCESSO AI DATI E GARANZIE MINIME DI SICUREZZA
Moma Comunicazione S.r.l. custodisce i dati personali oggetto del trattamento in modo da ridurre al minimo i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, nonché di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito e non conforme alle finalità di raccolta. A tale scopo ha predisposto tutte le idonee misure di sicurezza, ai sensi degli artt. da 33 a 36 del Codice, e nella piena osservanza di quanto disposto dal Disciplinare Tecnico (Allegato B al Codice).